domenica 7 ottobre 2007

Last FM, perché non mi convince

di ildebe


E' da qualche giorno che mi sto cimentando nell' ascolto di brani su Last FM.
Per chi non conoscesse Last FM è una internet radio sociale.
L'offerta di brani è davvero mostruosa, si trova di tutto (almeno per quello che concerne i miei gusti).
Mi restano delle perplessità non da poco. Ad esempio per creare una playlist è necessario scaricare ed installare il software di Last FM. Sinceramente io non l'ho fatto.
Dividendomi spesso tra 4 PC (in ufficio) e altri 2 postazioni (a casa) che cosa dovrei fare, installare il software su tutte le macchine? Sinceramente mi sfugge la logica dell'utilizzo del software visto soprattutto che altre internet radio come Jango e Deezer funzionano benissimo con playlist e tutto quanto senza dover scaricare nulla.
Beh, accantonata la scelta del download mi era preclusa la possibilità di creare playlist ma, non ancora scoraggiato, mi sono accontentato della smart playlist (non si chiama cosi ma secondo me si capisce meglio) creata a partire come al solito da un artista.
Bella, funziona bene, ha azzeccato perfettamente tutti i miei gusti, non è scaduta nel pop/soul o nell' R'n'B mieloso come accade di solito quando parto dall' Acid Jazz anni '90 (The Brand New Heavies, Corduroy, United Future Organization).
Non posso uscire dalla pagina che la riproduzione va in pause. Devo restare incollato alla pagina di riproduzione?
Ho bisogno del vostro parere. Mi manca qualcosa? Avete provato Last FM? Vi trovate bene?

8 commenti:

andrea opletal ha detto...

sarà che non sono un appassionato di musica ... ma con Last.fm ci ho giochicchiato poco quindi ... nin zo aiutarti !

Smirne ha detto...

io la uso un po'..
Ma con il programmino..
dietro calorosi consigli ho accettato di installarlo sul mio portatile. E' utile perché appena apri un riproduttore di musica "sbircia" quello che ascolti per proporti selezioni adeguate.
Ascoltando da il programmino non ho avuto problemi di pausa..anzi, quello che non si può fare è proprio pausare la riproduzione!

Angello ha detto...

Nice bloge there. Keep working.

check out me blogs too ok?
http://cookeryrecipes-angello90.blogspot.com/
http://donatecar-angello90.blogspot.com/
http://guitarvideo-angello90.blogspot.com/

Thank you for visiting my blogs, please leave comment to show me that you were there ok? Dont forget to c... a... as i need money for pick ups for guitar.
Thank you so much keep bloging and
... keep it real buddy ^_^

ildella ha detto...

Sono due cose diverse, anche se hanno caratteristiche in comunt. Jango è Pandora per gli europei, è una web radio con qualche caratteristica da social network. Al contrario pandora è un SN tematico sulla musica, l'obiettivo è collezionare informazioni, aggregare le persone con passioni musicali simili e far popolare lo spazio degli eventi.

Ciò detto effettivamente sotto il profilo radio trovo jango migliore sia tecnologicamente che dal punto di vista di selezione brani. Jango ha potenziale, ma non può competere a tutto tondo con last.fm e per farlo dovrà crescere e, cosa difficile, nella direzione corretta senza perdere appeal e semplicità di approccio.

ildebe aka bebeto ha detto...

@ildella
sostanzialmente concordo con la tua analisi. Posso consigliarti di rendere pubblico il tuo profilo blogger? volevo andare a visitare il tuo blog ma non si può...

Anonimo ha detto...

Ciao, sono capitato su questo sito tramite keyword "last fm" e "jango" perché cercavo altre social radio, magari con audio on demand. Cmq se vuoi sfruttare appieno last.fm ti conviene scaricare il programma. Non solo ti genera le statistiche per tutto quello che ascolti, ma ha anche altre features, tipo "la radio dei vicini" che è molto simile a Jango. Jango si tiene un po' più sul commerciale, last.fm passa anche canzoni underground.

ildebe ha detto...

Ti ringrazio per la segnalazione. Tuttavia è proprio per questo motivo (installare un software sul pc per utilizzare al meglio last.fm) che preferisco Jango.
Certo, il database non è ampio come quello di Last.FM tuttavia vista la giovinezza della piattaforma e delle chicche che sono riuscito a trovare mi sento di essere fiducioso per la crescita del progetto jango.

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Articoli correlati